• Malattie Rare
  • Malattie Polmonari
  • Consigli per i pazienti
  • Esami
  • Ospedale
  • Studi Clinici
  • Appuntamenti
  • Malattie respiratorie da fumo: istiocitosi

    Quando si parla di danni respiratori legati al fumo, il pensiero prima di tutto corre al tumore ai polmoni o alla bronchite cronica. E, in effetti, si tratta di malattie serie e diffuse.
    Si parla invece poco di disturbi più rari, che colpiscono meno di cinque persone ogni 10.000 individui. Il fatto che siano definite rare, però, non significa che non esistano.
    DAAT - Cosa offre il centro specializzato Ospedale San Giuseppe di Milano Immagine di sfondo
    Solo in Italia sono oltre 4.000 le persone che soffrono di malattie respiratorie rare, come la fibrosi polmonare idiopatica, la bronchiolite respiratoria e altre. Malattie che possono compromettere seriamente la qualità di vita di una persona, alcune delle quali trovano sollievo anche solo dicendo basta al fumo. È il caso, quindi, di conoscere più da vicino i disturbi “minori”, ma non per questo meno importanti, che possono colpire chi fa uso di sigaretta.