• Malattie Rare
  • Malattie Polmonari
  • Consigli per i pazienti
  • Esami
  • Ospedale
  • Studi Clinici
  • Appuntamenti
  • LAM: come si cura nel tempo

    Come viene seguita nel tempo?

    Una volta posta la diagnosi, le pazienti affette da LAM sono seguite periodicamente con indagini volte a valutarne l’evoluzione clinica, funzionale e radiologica. Le prove di funzionalità respiratoria, l’emogasanalisi e il test del cammino sono fondamentali per seguire l'andamento e l'eventuale progressione della malattia polmonare. Anche il dosaggio del VEGF-D può essere utile per seguire l’andamento della malattia e la risposta alla terapia.
     Oltre alle indagini radiologiche sopra indicate che possono essere effettuate periodicamente in base alle caratteristiche delle paziente, vengono suggeriti come follow-up anche l’ecografia del cuore per valutare le possibili compromissioni della patologia a livello cardiaco e la MOC, cioè l’esame che permette di valutare la presenza o meno di osteoporosi.
    DAAT - Cosa offre il centro specializzato Ospedale San Giuseppe di Milano Immagine di sfondo