• Malattie Rare
  • Malattie Polmonari
  • Consigli per i pazienti
  • Esami
  • Ospedale
  • Studi Clinici
  • Appuntamenti
  • Salute e Benessere
  • Chi siamo
  • Contatti
  • Polmonite da ipersensibilità: terapia

    DAAT - Cosa offre il centro specializzato Ospedale San Giuseppe di Milano Immagine di sfondo
    Il trattamento dell’HP prevede innanzitutto la rimozione dell'esposizione all'agente scatenante, che risulta essere sufficiente nella maggior parte delle forme acute. Nelle forme subacute severe e nelle forme croniche si somministrano corticosteroidi per via sistemica o immunosoppressori.
    Sono in corso studi per valutare l'efficacia di farmaci anti-fibrosanti nelle forme croniche che non rispondono alla terapia steroidea-immunosoppressiva.
    Le forme croniche hanno una prognosi più severa in particolare se si ha un ritardo nella diagnosi e nell'inizio della terapia o un persistente esposizione all'agente scatenante.
    Si può arrivare in alcuni casi nelle forme croniche alla necessità di ossigenoterapia sia da sforzo che a riposo e talora al  trapianto polmonare.