• Malattie Rare
  • Malattie Polmonari
  • Consigli per i pazienti
  • Esami
  • Ospedale
  • Studi Clinici
  • Appuntamenti
  • Salute e Benessere
  • Chi siamo
  • Contatti
  • Cosa sono le malattie polmonari interstiziali

    DAAT - Cosa offre il centro specializzato Ospedale San Giuseppe di Milano Immagine di sfondo

    13 Luglio 2022



    Le malattie interstiziali polmonari fibrosanti comprendono un nutrito gruppo di circa 150 patologie, nella maggior parte dei casi rare, tra cui polmonite da ipersensibilità, sarcoidosi, malattie interstiziali polmonari fibrosanti associate a malattie autoimmuni come l’artrite reumatoide e la sclerosi sistemica (SSc), malattie interstiziali polmonari fibrosanti associate a malattia mista del tessuto connettivo, polmonite interstiziale idiopatica aspecifica e polmoniti interstiziali idiopatiche non classificate.
    La più frequente è la fibrosi polmonare idiopatica.
     
    Il tratto comune di queste patologie è rappresentato dal rischio di fibrosi polmonare, ossia la formazione irreversibile di tessuto cicatriziale a livello polmonare, che compromette la funzionalità dei polmoni.
    Ne parliamo con il Prof. Sergio Harari, Direttore Unità Operativa di Pneumologia, Ospedale San Giuseppe, Milano, Università degli Studi di Milano.