• Malattie Rare
  • Malattie Polmonari
  • Consigli per i pazienti
  • Esami
  • Ospedale
  • Studi Clinici
  • Appuntamenti
  • Salute e Benessere
  • Chi siamo
  • Contatti
  • La terapia delle malattie polmonari interstiziali

    14 Luglio 2022


    L’approccio terapeutico a questa tipologia di interstiziopatie poggia sull’impiego di farmaci anti-fibrotici che rallentano la progressione dei fibrosi con meccanismi d’azione differenti. I farmaci attualmente approvati in maniera specifica sono due: pirfenidone e nintedanib.
     
    Nintedanib ha ottenuto pochi mesi fa da AIFA la rimborsabilità in fascia H per il trattamento delle malattie interstiziali polmonari fibrosanti croniche con fenotipo progressivo, tra le quali la SSc-ILD.
    Ne parla ai microfoni di PharmaStar il Prof. Sergio Harari, Direttore Unità Operativa di Pneumologia, Ospedale San Giuseppe, Milano, Università degli Studi di Milano.